COVID – 19 : Conora Virus

aprile 16, 2020

Costantemente al passo con l’evoluzione temporale, la “Eco Solution” s.r.l. si aggiorna anche in merito a COVID – 19 e quindi in materia di pulizia, disinfezione e sanificazione. Ma vediamo nel dettaglio:

– cos’è il corona virus (COVID – 19);

– come si tutela la sicurezza dei lavoratori;

– quali agevolazioni esistono, le definizioni;

le definizioni di pulizia, disinfezione e sanificazione.

 

COSÈ:

I coronavirus (CoV) sono un’ampia famiglia di virus respiratori. Possono causare malattie da lievi a moderate: dal comune raffreddore a sindromi respiratorie come la sindrome respiratoria mediorientale (MERS, Middle East respiratory syndrome) o quella respiratoria acuta grave (SARS, Severe acute respiratory syndrome).

Nella prima metà del mese di febbraio 2020, l’International Committee on Taxonomy of Viruses (ICTV), che si occupa della designazione e della denominazione dei virus (ovvero specie, genere, famiglia, ecc.), ha assegnato al nuovo coronavirus il nome definitivo. Detta Commissione, ha attribuito al virus il nome di: “Sindrome respiratoria acuta grave coronavirus 2” (SARS-CoV-2). La nomenclatura è stata designata da un gruppo di esperti appositamente incaricati di studiare il nuovo ceppo di coronavirus. Secondo questo pool di scienziati, il nuovo coronavirus è fratello di quello che ha provocato la Sars (SARS-CoVs), da qui il nome scelto di SARS-CoV-2.

Sempre nella prima metà del mese di febbraio (precisamente l’11 febbraio), l’OMS ha annunciato che la malattia respiratoria causata dal nuovo coronavirus è stata chiamata COVID – 19. La nuova sigla è la sintesi dei termini CO-rona VI-rus D-isease e dell’anno d’identificazione, 2019.

(Fonte: Ministero della Salute)

 

SANIFICAZIONE CALTAGIRONE CATANIA GRAMMICHELE RAMACCA PALAGONIA VIZZINI COMUNE PIAZZA ARMERINA ENNA RAGUSA GELA

UNA DELLE SQUADRE DELLA “ECO SOLUTION” SRL DURANTE LA DISINFEZIONE E SANIFICAZIONE DI UN’AZIENDA CHE PRODUCE PRESIDI OSPEDALIERI.

SICUREZZA DEI LAVORATORI:

Per noi della “Eco Solution” s.r.l. è importante la salute dell’uomo, pertanto i nostri tecnici, costantemente aggiornati, hanno studiato l’accordo siglato il 14 marzo 2020 tra il Governo, i sindacati e le imprese. Detto protocollo tutela la salute e la sicurezza dei lavoratori dal possibile contagio da nuovo coronavirus e garantisce la salubrità dell’ambiente di lavoro.  La “Eco Solution” s.r.l., ha adottato il protocollo di regolamentazione all’interno dei propri luoghi di lavoro, oltre a quanto previsto dal decreto del Presidente del Consiglio dell’11 marzo 2020.

L’azienda assicura la sanificazione periodica (nonché quella giornaliera) dei locali, degli ambienti, delle postazioni di lavoro e delle aree comuni e di svago.  Bisogna procedere alla pulizia e sanificazione dell’area secondo le disposizioni della circolare n. 5443 del 22 febbraio 2020 del Ministero della Salute, nonché alla  ventilazione dei locali. Va garantita la sanificazione periodica di tastiere, schermi touch, mouse, con adeguati detergenti, sia negli uffici, sia nei reparti produttivi.

(Fonte: Ministero della Salute)

CREDITO D’IMPOSTA PER LA SANIFICAZIONE:

Allo scopo di incentivare la sanificazione degli ambienti di lavoro, quale misura di contenimento del contagio del virus COVID – 19, ai soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione è riconosciuto, per il periodo d’imposta 2020, un credito d’imposta nella misura del 50 per cento delle spese di sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro fino ad un massimo di 20.000 euro.

Il credito d’imposta è riconosciuto fino all’esaurimento dell’importo massimo di 50 milioni di euro per l’anno 2020.

 

DEFINIZIONI:

In relazione al “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per contrasto e il contenimento della diffusione del COVID – 19 negli ambienti di lavoro”, le aziende che mantengono l’operatività, devono assicurare gli interventi richiamati nel punto quattro.

Si ritiene, al riguardo, utile riportare una definizione degli interventi previsti dal Protocollo che possono più efficacemente orientare alle  attività necessarie.

            Pulizia (*): insieme di operazioni che occorre praticare per rimuovere lo “sporco visibile” di qualsiasi natura (polvere, grasso, liquidi, materiale organico…) da qualsiasi tipo di ambiente, superficie, macchinario ecc. La pulizia si ottiene con la rimozione manuale o meccanica dello sporco anche – eventualmente – con acqua e/o sostanze detergenti (detersione). La pulizia è un’operazione preliminare e si perfeziona ed è indispensabile ai fini delle successive fasi di sanificazione e disinfezione.

            Sanificazione (*): è un intervento mirato ad eliminare alla base qualsiasi batterio ed agente contaminante che con le comuni pulizie non si riescono a rimuovere. La sanificazione si attua – avvalendosi di prodotti chimici detergenti (detersione) – per riportare il carico microbico entro standard di igiene accettabili ed ottimali che dipendono dalla destinazione d’uso degli ambienti interessati. La sanificazione deve comunque essere preceduta dalla pulizia.

Si ritiene utile riportare anche le definizioni di disinfezione:

            Disinfezione (*): consiste nell’applicazione di agenti disinfettanti, quasi sempre di natura chimica o fisica (calore), che sono in grado di ridurre, tramite la distruzione o l’inattivazione, il carico microbiologico presente su oggetti e superfici da trattare. La disinfezione deve essere preceduta dalla pulizia per evitare che residui di sporco possano comprometterne l’efficacia. La disinfezione consente di distruggere i microrganismi patogeni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per utilizzare al meglio questo sito web bisogna accettare l’utilizzo dei cookie
I cookie utilizzati su questo sito web servono per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Informativa completa